Messina: Modulo Meteore coreografiche con Ilenia Romano

Messina: Modulo Meteore coreografiche con Ilenia Romano-img

07 gennaio 2017 presso Studio Danza “‘Metropol” a Messina.

tracking.php?code=yGUJnyr0LjZZFh9lRHmg4l

L’obiettivo del laboratorio è accrescere e raffinare le abilità propriocettive, tecniche ed espressive della persona, nel rispetto e nella valorizzazione dell’unicità fisiologica e antropologica di ciascuno.
Il movimento è inteso come tras-forma-azione del corpo nel tempo e nello spazio: il lavoro sulla presenza e sull’ascolto dell’ambiente (in cui e con cui si interagisce) costituisce il punto di partenza nell’esperienza del movimento inteso come scultura del tempo e dello spazio in relazione all’intenzione. A tale scopo, oltre a momenti di improvvisazione guidata e osservazione, verranno proposti esercizi propedeutici sull’ergonomia cinetica legata alla musicalità, alla “ricostruzione” dell’asse, alla funzionalità del respiro, alla consapevolezza del peso del corpo.

Il modulo si terrà Il 7 e l’8 gennaio presso lo Studio Danza, sede Metropol, via Fata Morgana 11, Messina

Orari da confermare:
7gennaio h14.30-17.30
8gennaio h15-18

Classe giovani danzatori(11-14anni)
7gennaio h18-20
8gennaio h11-13

Info e prenotazioni:
3498388723
giorgiadigiovanni@hotmail.it

METEORE COREOGRAFICHE, workshop con coreografi associati a Scenario Pubblico e danzatori della Compagnia Zappalà Danza, ha come intenzione quello di portare a Messina diversi linguaggi del contemporaneo con coreografi che operano e collaborano con uno dei tre Centri Nazionali di Produzione della Danza, Scenario Pubblico.

Tra i coreografi e danzatori invitati:
-Davide Sportelli 3-4 dicembre
-Ilenia Romano 7-8 gennaio
-Maud De la Purification 4-5 febbraio
-Salvatore Romania 11-12 marzo
-Giovanni Scarcella 15-16 aprile

Meteore Coreografiche si pone come laboratorio permanente di incontri regolari e culminerà con un intensivo della durata di più giorni alla fine di Agosto, condotto da Giorgia Di Giovanni e Giovanni Scarcella, finalizzato alla creazione di una performance, da presentare a Scenario Pubblico a Catania e al Teatro dei Naviganti a Messina, nel mese di Settembre.

Il percorso prevede anche una sezione per giovani danzatori (11-14 anni) di 4h ore a modulo (2h al giorno).

I workshop si terranno presso la sede dello Studio Danza “Metropol” in via Fata Morgana 11, angolo via Garibaldi, Messina

Meteore Coreografiche incrocia il progetto
INFORME LAB unico e intensivo laboratorio residenziale tra Messina e Stromboli con coreografi Internazionali.

Focus su Ilenia Romano
Ilenia Romano studia presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma dove consegue il diploma di laurea di I livello in danza contemporanea e quello di II livello in composizione coreografica, entrambi col massimo dei voti e la lode. Prosegue la sua formazione a Catania, con MODEM STUDIO ATELIER della Compagnia Zappalà Danza. Il suo percorso di studi si estende dalla danza classica (Ekaterina Danuta, Zarko Prebil, Clarissa Mucci, Roy Brian Poer) alla danza contemporanea (Adriana Borriello, Roberto Castello, Roberto Zappalà, Cristiana Morganti, Malou Airaudo, Francesca Harper, Claudia Castellucci, Loic Touzé, Jonathan Burrows, Giovanna Velardi, Pierre Droulers, Ismael Ivo, Enrica Palmieri, Elsa Piperno, Giovanni Scarcella, Giannalberto De Filippis, Michael Mualem, Carolyn Carlson, Giorgio Rossi).

Danza per diversi coreografi e compagnie del panorama internazionale, tra cui: Adriana Borriello, Compagnia dell’Accademia Nazionale di Danza (coreografie di Ismael Ivo, Jacopo Godani, Robyn Orlin, Wayne McGregor, Pina Bausch), Roberto Zappalà (col quale collabora come danzatrice e assistente alla coreografia), ALDES Roberto Castello, Les gens d’Uterpan (Annie Vieger & Frank Upertet), Micha Van Hoecke.

Dal 2013 è docente di tecnica contemporanea, di laboratori di improvvisazione/composizione e repertorio/linguaggio Modem presso il corso professionale Modem della Compagnia Zappalà Danza. Dal 2011 collabora con diverse realtà artistiche, tenendo periodicamente laboratori di movimento e teatrodanza rivolti ad amatori.
Nel 2011 il suo “QuadX1” vince il concorso “Giovani coreografi destinati ad una fine certa” (Centro Duncan 3.0 di Roma), nel 2013 firma “Re-spiro” insieme alla danzatrice Valeria Zampardi. Dal 2015 è artista associata a Scenario Pubblico, Centro Nazionale di Produzione della danza ed è proprio nel 2015 che vede la luce il suo “OneWomanClichéShow” (spettacolo vincitore del bando “L’Italia dei Visionari 2016″). Nel 2016 si accosta alla danza e al teatro per bambini e ragazzi, creando insieme all’attore Ivano La Rosa “Il Carnevale degli animali, Parata danzante di vizi e virtù” (su musiche di Charles Camille Saint-Saëns).
Nel corso degli anni, inoltre, ha collaborato con rinomati musicisti quali Alfio Antico, Angelo Martines, Puccio Castrogiovanni, Luca Recupero, Caféaman (gruppo tradizionale di musica greca), per performances di improvvisazione e/o creazioni ideate per il loro repertorio.

La sua ricerca coreografica mira alla creazione di un personale linguaggio del corpo che, come la musica, evochi immagini, stati e suggestioni partendo esclusivamente dalla concretezza dell’essere corpo. Il suo lavoro si fonda quindi sull’applicazione dei parametri musicali al movimento: articolando il corpo come uno strumento che produce musica vengono indagate le molteplici possibilità di senso e di relazione, a partire da un ascolto consapevole di sé e del fuori da sé

Modulo Meteore coreografiche con Ilenia Romano

Trova altri eventi a Messina su Evensi!

Commenta con Facebook

Fai conoscere il tuo evento in tutto il network Evensi
Maggiori informazioni
Promuovi questo evento