Cosa è successo al Teatro Mercury?

Dove si trovava il Mercury Theater?

Welles e Houseman si assicurarono il Comedy Theatre, un teatro di Broadway da 687 posti a 110 West 41st Street a New York City, e riaperto con il nome di Teatro Mercury. È stata la sede di quasi tutte le loro produzioni dal novembre 1937 al novembre 1938.

Che fondò il Mercury Theater di New York nel 1937?

Orson Welles
Ha riaperto nel 1937 con il nome di Mercury Theatre, affittato da John Houseman e Orson Welles per la loro nuova compagnia teatrale di repertorio, il Mercury Theatre. Houseman in seguito descrisse il locale come “un teatro intimo, rococò, a due balconate [che] è stato per molti anni una delle più eleganti sale teatrali minori di Manhattan”.”

Cos’era il Mercury Theater on the Air e chi era il conduttore che lo ha ideato?

Il Mercury Theatre on the Air è una serie radiofonica di drammi radiofonici in diretta creati e condotti da Orson Welles. Lo spettacolo settimanale della durata di un’ora presentava opere letterarie classiche interpretate dalla celebre compagnia di repertorio del Mercury Theatre di Welles, con musiche composte o arrangiate da Bernard Herrmann.

Quanti posti ha il Mercury Theater?

530 persone
Il teatro principale

I posti a sedere del nostro teatro principale fino a 530 persone.Dhuʻl-Q. 16, 1442 AH

In quale strada si trova il Chicago Theater?

175 North State Street Chicago
Teatro di Chicago
Il Teatro di Chicago, aprile 2009
Wikimedia | © OpenStreetMap
Indirizzo 175 North State Street Chicago, Illinois 60601
Proprietario Spettacolo al Madison Square Garden
Sito web

Chi possiede Citizen Kane?

RKO Radio Pictures Mercury Productions

Chi ha prodotto Citizen Kane?

Il cittadino Kane/Produttori

Quale casa di produzione ha realizzato Citizen Kane?

Citizen Kane/Società di produzione

Qual è stata la reazione di Welles al panico pubblico causato dalla trasmissione radiofonica de La guerra dei mondi??

Qual è stata la reazione di Welles al panico pubblico causato dalla trasmissione radiofonica de La guerra dei mondi?? Non poteva credere che così tanti ascoltatori avessero pensato che gli eventi descritti nella trasmissione fossero reali.

Lascia un commento